Realizzer 3D: fixture builder

In questo tutorial andremo ad analizzare fixture builder, una funzione interessante presente all’interno del software Realizzer 3D. L’applicazione, richiamabile selezionando il menu Tools – Realizzer Fixture Builder, è un particolare strumento che permette di ovviare rapidamente alla mancanza di fixture all’interno della libreria.

Realizzer Fixture Builder risulta semplice ed intuitivo. E’ suddiviso in 4 sezioni dove è possibile inserire le informazioni base sulla fixture, disegnare le ruote effetti, impostare i vari canali DMX e, fondamentale, testare live la fixture attraverso una console di test.

Di seguito, un esempio pratico su come costruire una testa mobile da zero.

Fixture Info

  • 1-settaggio tipo faroPrima di tutto andare su “file”-“new from template” e scegliere il modello su cui lavorare. In questo esempio ho creato la fixture Sagitter Black Arrow partendo dal template MH-Size1.
  • Impostate le immagini thumbnail e 2d cad symbol, saranno necessarie quando andrete a selezionarvi il faro su realizzer.
  • Selezionate il produttore, nome della fixture, peso, dimensioni. Anche queste informazioni serviranno per una corretta catalogazione della fixture.
  • Ora è necessario impostare alcune informazioni che torneranno utili al sistema per i vari calcoli al fine di ottenere una simulazione più simile possibile alla realtà. Per questo serve impostare max pan angle, max tilt angle, min speed e max speed.
  • Infine, impostare il massimo angolo di apertura del fascio ed il valore lux@5mt. Tutte queste informazioni sono disponibili solitamente nel sito del produttore.

A questo punto bisogna creare le varie ruote che compongono gli effetti della fixture come ruota colori, gobos e prisma. In questo caso, la fixture ha una ruota colori, due ruote gobos (una fissa e l’altra rotante) e la ruota con i prisma.

Colour Wheel Editor – Ruota Colori

  • Cliccare sul tab “Wheel Editor” Selezionare “Add Wheel” e nominarla (es. colour wheel)
  • Al centro dello schermo dovete impostare il numero di slot, la tipologia di ruota (COLOR, GOBO o EFFECT) e il nome.
  • Impostare la velocità di rotazione della ruota (Rotation Speed), fondamentale per la velocità dell’effetto rainbow.
  • Nella sezione a destra invece, dal tab “Color Filter” e possibile selezionare i vari colori per poi trascinarli nei vari slot che compongono la ruota.

3-1 colori

Effect Wheel Editor – Ruota Gobos e Prism

  • Cliccare sul tab “Wheel Editor” Selezionare “Add Wheel” e nominarla (es. rotating gobo wheel o prism)
  • Al centro dello schermo dovete impostare il numero di slot, la tipologia di ruota (GOBO o EFFECT) e il nome.
  • E’ fondamentale a questo punto impostare la velocità di rotazione dell’intera ruota e del singolo slot. Servirà poi per far funzionare i canali DMX relativi alle due funzioni.
  • Nella sezione a destra invece, dal tab “Gobo Library” e possibile selezionare i vari gobo e trascinarli direttamente nei vari slot che compongono la ruota. Vale lo stesso per gli effetti Prism, presenti nella cartella effect. Se volete, potete aggiungere i disegni mancanti all’interno della cartella “C:\Realizzer\library\Images\Gobos\…”. I file devono essere bitmap con dimensione 128×128.

3-2 gobos

Creazione tabella DMX

La prima operazione da fare è quella di creare il DMX mode. Per fare questo selezionare il tab “DMX Settings” e premere “Add DMX Channel” e digitare il nome (es. Mode 1).

Per costruire i vari canali DMX è sufficiente cliccare su “Add DMX Channel”, posizionandosi poi sul canale appena creato e selezionando nella sezione destra dello schermo “Function Type” e impostando la tipologia del canale (es. Dimmer, Shutter, Ruota ecc…). Oppure premendo sulla freccetta accanto a “Add DMX Channel” è possibile creare in maniera rapida i canali di movimento Pan e Tilt o di colore RGB, RGBW o CMY.

Per quanto riguarda i canali che gestiscono il movimento è sufficiente selezionare nella parte destra dello schermo il canale da assegnare (slot 1 se 8 bit oppure slot 1 e 2 se 16 bit) e cliccare con il tasto destro del mouse su “Linked Objects” per poi selezionare “Add Object”“Pan” o “Tilt”.

Come settare i canali della ruota colori:

  • Aggiungere il canale DMX e settare “function type”=“Wheel Slot”
  • Dare un nome alla ruota colore
  • Selezionare poi la ruota che andrà a gestire il canale tra le ruote colori create precedentemente, ed i canali DMX di riferimento.
  • Impostare “Linked Objects”=“Light” tramite la pressione del tasto destro del mouse sulla casella di testo
  • Creare i valori di preset premendo il tasto “Add Preset”
  • Selezionare “Preset Type”=“Color weel slot” “Color Slot”
  • Selezionare il colore dalla ruota
  • Impostare il nome del colore
  • Impostare i valori minimo, massimo e default

4-3 dmx channel whell

Aggiunta Canale DMX

4-4 preset color

Aggiunta Preset

Come settare i canali della ruota effetti:

  • Aggiungere il canale DMX e settare “function type”=“Wheel Slot”
  • Dare un nome alla ruota effetti
  • Selezionare poi la ruota che andrà a gestire il canale tra le ruote effetti (gobos o prism) create precedentemente, ed i canali DMX di riferimento.
  • Impostare “Linked Objects”=“Light” tramite la pressione del tasto destro del mouse sulla casella di testo
  • Creare i valori di preset premendo il tasto “Add Preset”
  • Selezionare “Preset Type”=“Gobo Weel Slot”“Gobo Slot”
  • Impostare il nome dell’effetto
  • Impostare i valori minimo, massimo e default
  • Impostare “Can Rotate” se si tratta di uno slot in grado di ruotare

5-1 gobos dmx

Aggiunta canale DMX

5-2 preset gobos can rotate

Aggiunta Preset

Come settare i canali che gestiscono la rotazione dei singoli slot:

  • Aggiungere il canale DMX e settare “function type”= “Weels”“Wheel slot rotation”
  • Dare un nome alla ruota (es. Rotate Gobos o Rotate Prism)
  • Selezionare la ruota di riferimento precedentemente creata e assegnare il valore home, e l’indirizzo DMX
  • Impostare “Linked Objects”=“Light” tramite la pressione del tasto destro del mouse sulla casella di testo
  • Creare i vari preset impostando premendo il tasto “add preset” e impostando “preset type”=“Weel slot rotation”“CW Wheel Rotation” o “CCW Wheel Rotation” o “Stop Weel Rotation”
  • Impostare i valori minimo, massimo e default

Per tutti gli altri canali, noterete che sono presenti diversi “Function Type” e “Preset Type” a seconda delle vostre esigenze.

Share
Aggiungi ai preferiti : Permalink.
  •  Walter Lutzu|email:walter.lutzu@gmail.com|skype:sbrebo